Finanziamento agevolato 2 mila euro

Quando si richiede un prestito di una piccola somma come ad esempio 2.000 euro, sicuramente le condizioni applicate dagli istituti bancari e di credito saranno sicuramente più agevolate e convenienti rispetto ad un prestito riguardante un a cifra maggiore, i tassi applicati saranno minori e le garanzie richieste saranno molto poche. Anche per questi motivi in Italia sempre più persone richiedono finanziamenti da 2.000 euro, di conseguenza, sempre più istituti bancari offrono questo servizio. Nell’articolo di oggi vedremo dunque una lista dei migliori prestiti da 2.000 euro in circolazione.

Prestiti da 2.000 euro con IBL Banca e Banca Unicredit

Iniziamo parlando delle proposte di IBL Banca, la quale offre ai suoi clienti un prestito di piccole dimensioni, tramite la modalità di cessione, del quinto che prende il nome di “Rata Bassotta”, un prodotto bancario dalle caratteristiche molto convenienti. La cifra da poter richiedere con questo prestito personale può andare da un minimo pari a 1500 euro fino ad un massimo di 75000 euro, in questo caso dunque, la cifra di 2000 euro rientra perfettamente nell’offerta. Visitando il sito ufficiale della banca e compilando l’apposito form è si può ottenere un preventivo gratuito e senza impegno. Parliamo adesso della famosissima Banca Unicredit e delle sue offerte. Banca Unicredit infatti ha deciso di mettere disposizione dei suoi clienti il finanziamento chiamato Credit Express Mini, un finanziamento di poche migliaia di euro che può aiutare a far fronte a spese non previste ed urgenti. Questo credito extra può andare da un minimo di 1.000 sino ad un massimo di 3.000 euro ed è creato “su misura del cliente” in quanto molto flessibile dato che per il risarcimento si può scegliere un piano di ammortamento che va dai 18 ai 36 mesi a scelta del cliente. Credit Express Mini di Banca Unicredit può venire richiesto da chi ha intenzione di utilizzare la somma di denaro ricevuta unicamente per scopi personali, si tratta difatti di un prestito finalizzato non erogabile a chi ha intenzione di finanziare le proprie attività, siano esse commerciali, artigianali o imprenditoriali. Per poter beneficiare del prestito Mini di Unicredit si deve avere un’età massima non maggiore ai 75 anni al momento della scadenza del contratto di finanziamento.

Duemila euro con Agos e Cofidis: offerte a confronto

Se si sceglie di rivolgersi alla cessione del quinto del gruppo Agos si possono ottenere molto facilmente prestiti di piccolo taglio come 2.000 euro ma, in caso di necessità, anche somme molto più sostanziose, con piano di ammortamento che arriva anche fino a 10 anni. Una delle caratteristiche migliori di questa offerta è che Agos ha deciso di non richiedere la presenza di un delegante, anche nel caso in cui a richiedere il prestito sia un soggetto che ha avuto in passato dei disguidi di natura finanziaria. Parliamo infine di Cofidis e del suo finanziamento da 2.000 euro richiedibile online il quale viene erogato in tempi estremamente brevi. Scegliendo Cofidis si possono richiedere da 1.000 fino a 10.000 euro, rimborsabili in un massimo di 72 piccole e fisse rate mensili. Attraverso il prestito veloce personale di Cofidis si possono richiedere da piccole cifre fino ad un massimo 10.000 euro e si ha l’opportunità di rimborsare la somma in 72 comode rate mensili. Il prestito di Cofidis è un prestito a zero spese, in quanto il richiedente non ha nessuna spesa per la valutazione del prestito e per la sua apertura, chiusura e gestione. Ricordiamo, per finire, che tutti i servizi elencati in questo articolo prevendono delle condizioni molto vantaggiose, dei tassi estremamente bassi e dei tempi di erogazione particolarmente veloci in quanto le cifre trattate sono esigue. Per maggiori informazioni raccomandiamo di visitare i siti internet ufficiali degli istituti bancari interessati o di rivolgersi ai loro costumer care.