Prestiti per dipendenti della Marina

prestito-prev

Solitamente, la via per richiedere un prestito è difficile e piena di lungaggini burocratiche. Innanzitutto bisogna essere in possesso di tutti i requisiti necessari, come una busta paga con contratto di lavoro a tempo indeterminato, la dichiarazione dei redditi o il cedolino della pensione. In seguito, è necessario presentare la propria domanda di prestito presso un istituto di credito ed aspettare pazientemente una risposta.

Si tratta di una procedura abbastanza lunga e complessa, che è possibile snellire usando ad esempio i canali digitali. Effettuando la richiesta via internet, è possibile ridurre notevolmente i tempi d’attesa, sempre nel caso si sia in possesso di tutti i requisiti necessari all’ottenimento del prestito. Ci sono però alcune categorie, per le quali ottenere un prestito è sicuramente una faccenda meno complicata e lunga. Una di queste sono i dipendenti della Marina Militare.

I prestiti agevolati per i dipendenti della Marina

prestiti marinaPer i dipendenti della Marina Militare, è possibile ottenere un prestito usando alcuni canali preferenziali. Molte finanziarie prevedono infatti accordi con il ministero della Difesa, per permettere ai suoi dipendenti di poter ottenere un prestito facilmente ed in maniera rapida, con sconti e prezzi vantaggiosi. Ad esempio, la finanziaria Credimi attraverso il suo sito internet PrestitiOnline.com, prevede la possibilità di richiedere un prestito personale contattando il proprio numero verde o andando sul sito internet, presentando il proprio documento d’identità, il codice fiscale ed una busta paga.

È possibile richiedere un prestito personale non finalizzato, per il quale non è necessario specificare la destinazione d’uso del denaro richiesto, ed in caso di problemi nei pagamenti con finanziamenti precedenti è possibile richiedere la cessione del quinto, anche in caso di avvenuti protesti.

La cessione del quinto per dipendenti Marina Militare

Attraverso la cessione del quinto è possibile usufruire della delega di pagamento, arrivando ad una rata mensile fino al 40% dello stipendio netto. Il limite massimo per i rimborsi è di 120 mesi, mentre le condizioni contrattuali sono convenzionate. I tassi di interesse applicati sono del 7, 8%, per quanto riguarda il TAEG, quindi il costo complessivo del prestito.

Un’altra possibilità è quella del gruppo Money Service, che sul suo sito Gruppomoney.it offre prestiti ai dipendenti della Marina Militare senza nessuna anzianità di servizio, senza fare eccezioni per protestati o segnalati al Crif, senza richiedere motivazioni alla richiesta di prestito. Per velocizzare la pratica, Money Service richiede oltre al documento d’identità, al codice fiscale ed alla busta paga lo Stato di Servizio, con il quale è possibile ottenere l’approvazione della pratica in appena 1 o 2 giorni lavorativi. Se necessario è possibile ricevere un acconto sul prestito, che richiede comunque una quindicina di giorni per essere erogato completamente.

Stesso discorso può ritenersi valido considerando i prestiti per dipendenti Enel, infatti, anche in questo caso è possibile richiedere la cessione del quinto e la delega di pagamento, fino ad un massimo del 40% dello stipendio netto percepito. I tassi di interesse sono convenzionati e vantaggiosi, e comunque è possibile richiedere un preventivo gratuito online o contattando il call center del gruppo.

prestito-prev